Trattamenti

COMUNICACI IL LOOK DEI TUOI DESIDERI

A volte concedersi venti minuti per una consulenza , può rivelarsi  determinante per creare un’ empatia che duri anni con la persona che sarà il tuo parrucchiere di fiducia.
Una Persona oltre che un Professionista che in base ai tuoi racconti, alle tue abitudini e alle tue esigenze, è capace di realizzare un look su misura per te, che ti mette in condizione di gestire i tuoi ricci in totale autonomia , facendo si che esprima la tua unicità.
Prenota 20 minuti con noi, 20 minuti con Te!

Consulenza  27€
(costo che viene scalato al momento in cui vieni a vivere la tua Esperienza Friccico presso il nostro salone)

I PERCORSI BENESSERE

I nostri Trattamenti, frutto dell’unione di vari estratti biologici, sono uno straordinario viaggio sensoriale nel Benessere, per offrirti momenti di relax ed un risultato salutare per cute e capelli. Vengono scelti ad hoc per ogni tipologia di riccio, per donare maggiore idratazione e definizione, eliminando l’effetto ‘nuvola’.

Partendo dalle Radici: Percorsi CUTE*

Percorso FORZA E VIGORE  €40
Trattamento Anti-Caduta, adatto per rigenerare la cute e restituire vigore ai capelli sottili

Percorso LEGGEREZZA  €48
Trattamento Purificante, adatto anche per preparare la cute al Trattamento Anti Caduta

Percorso EQUILIBRIO  €40
Trattamento particolarmente indicato per la cute grassa.Garantisce tonicità tra un lavaggio e l’altro

*Il Prezzo del Percorso Benessere Cute  è da sommare a quello dei Percorsi Benessere Stelo, poiché non è un servizio vendibile singolarmente.

 Miglioriamo i tuoi ricci: Percorsi STELO*

Percorso ACQUA  €40
trattamento creato con una miscela di 2 maschere a base di estratti biologici

Percorso ARIA  €48
trattamento intensificato con una miscela di 3 maschere

Percorso FUOCO  €53
trattamento composto da una miscela di 4 maschere, potenziata con polvere di Acacia per favorire una migliore idro- ristrutturazione

Percorso TERRA  €58
applicazione di olio sulle lunghezze prima dello Shampoo e, a seguire, trattamento a base di una miscela di 5 maschere potenziata con polvere di Acacia

*Il Prezzo del Percorso Benessere Stelo  è da sommare a quello dei Percorsi Benessere Cute, poiché non è un servizio vendibile singolarmente.
** L’asciugatura con diffusore e applicazione di prodotti styling sono inclusi.

Dai un’occhiata anche alle nostre Proposte Combinate  più in basso

Estratti Biologici utilizzati per i Percorsi Benessere:

Estratto biologico di Semi di Lino: districante, anti-crespo, nutriente. Complesso Anti-crespo (Burro di Cacao, Olio di Cotone, Olio di Canapa): emolliente, ammorbidente.

Estratto biologico di Germe di Grano: idratante, ristrutturante, lucidante. Complesso Ristrutturante (Burro di Oliva, Olio di Argan, Olio di Crusca di Riso): districante, nutre i capelli e il cuoio capelluto

Estratto biologico di Avena: lenitivo, emolliente, ricostituente. Complesso Nutriente (Burro di Illipé, Olio di Cocco, Olio di Mandorla Dolce): addolcente, nutriente, ristrutturante.

Polvere di Acacia: emolliente, nutriente (Polvere di Alga): idratante, detossificante.

taglio

TAGLIO FRICCICO: Da Capelli Asciutti o Bagnati?

La testa di ognuno di noi ha le proprie peculiarità.
Per questo Friccico ha studiato il modo di capire quali punti sfruttare , per dare o togliere volume , valorizzando la sua forma.
Da asciutto o bagnato, si può stabilire solo dopo aver valutato il tuo tipo di riccio.

Taglio* €27
Tecnica di taglio eseguita con l’utilizzo esclusivo di forbici classiche , senza ricorrere a sfilzini e/o rasoi.

*Il Prezzo del Taglio Friccico è da sommare a quello dei Percorsi Benessere, poiché non è un servizio vendibile singolarmente.

prima-pagina

MENU ‘FRICCICO’ DI COLORE

Dare colore alle forme di un taglio su capelli forti e sani è come incorniciare un’opera d’arte.
Friccico, essendo una Spa per Capelli, non può che utilizzare colorazioni di derivazione naturale, a bassissimo contenuto di ammoniaca e dalle ottime performance.

Ingredienti quali Olio Biologico di Argan e Olio Biologico di Vinaccioli garantiscono un’azione protettiva per la cute e riparatrice per i capelli.

COLORIT €45
applicazione sulle radici di colore di derivazione naturale

COLORE COMPLETO €55
applicazione di colore di derivazione naturale su radici e lunghezze

OMBREGGIO €20
applicazione a mano libera, con la stessa tonalità del servizio COLORIT, per creare un leggero effetto di chiaro-scuro

CAREZZE DI COLORE €25 < €35
trattamento colorato, con durata da 6 a 8 shampoo, per valorizzare o attenuare i riflessi dei capelli naturali o colorati

COLORE NON COLORE €45
colorazione semi-permanente per mascherare senza coprire i primi capelli bianchi

colore

MENU ‘FRICCICO’ DI COLORE… CREATIVO

Studiando e adattando classici procedimenti per capelli, abbiamo ideato tecniche di colorazione specifiche per dare brio ai ricci e esaltarne la forma.

SUNLIGHT  €70
tecnica di colorazione mirata a dare movimento al proprio taglio, ricreando colpi di luce e riflessi che illuminano i ricci

COLOR TWIST €50
tecnica di colorazione a mano libera per donare un tocco di luminosità ai capelli ricci

SLICE €65
tecnica di colorazione parziale, elaborata su veli di capelli, per dar vita a riflessi naturali o di profondità sui ricci

 S–LIGHT €67
tecnica di colorazione, realizzata lavorando con sezioni di capelli a 5, per valorizzare il movimento dei capelli ricci

RAINBOW €90
tecnica di colorazione che permette di realizzare sfumature di più tonalità

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

MENU CREAZIONI DI FORME

 Oggi, grazie all’evoluzione di tecniche e prodotti ondulanti permanenti o semi- permanenti, puoi regalarti capelli ricci o movimentare il tuo look per un periodo limitato o in modo definitivo.

Friccico – Riccio Temporaneo €95
Servizio di permanente con durata di 3 mesi (asciugatura inclusa)

Friccico – Riccio Permanente €100
Servizio di permanente personalizzata ad effetto naturale (asciugatura inclusa)

Sostegno e Volume €90
Studiato per dare una leggera ondulazione o per creare volume (asciugatura inclusa)

PROPOSTE COMBINATE

Una fusione tra la Passione che ci permettere di rendere il tuo stile di bellezza , uno stile Unico e il Talento che serve per soddisfare le tue esigenze .  

Curly Wellness €67
Percorso benessere Cute, Percorso benessere Stelo, Asciugatura Naturale

Vip Color €127
Colorit,Carezze di Colore, Percorso benessere Stelo, Asciugatura Naturale,
Maschera Personal Gloss 500ml (con pigmento personalizzato che ravviva il colore ad ogni utilizzo)

Vip Creative Color €127
Slices o Sunlight, Percorso benessere Stelo, Asciugatura Naturale,
Maschera Personal Gloss 500ml (con pigmento personalizzato che ravviva il colore ad ogni utilizzo)

Vip Color Refresh €103*
(riservato a chi ha usufruito in precedenza del percorso Vip Color)
Colorit,Carezze di Colore o Ombreggio Percorso benessere Stelo Aria, Asciugatura Naturale,

MENU ‘FRICCICO’ MASCHILE

Anche per gli uomini con i capelli ricci, un buon Trattamento e un Taglio studiato per valorizzare la forma del viso può regalare ottimi risultati: un riccio morbido e, al tempo stesso, ordinato.

Partendo dalle Radici: Percorsi CUTE*

Percorso FORZA E VIGORE  €30
Trattamento Anti-Caduta, adatto per rigenerare la cute e restituire vigore ai capelli sottili

Percorso LEGGEREZZA  €37
Trattamento Purificante, adatto anche per preparare la cute al Trattamento Anti Caduta

Percorso EQUILIBRIO  €30
Trattamento particolarmente indicato per la cute grassa.Garantisce tonicità tra un lavaggio e l’altro

*Il Prezzo del Percorso Benessere Cute  è da sommare a quello dei Percorsi Benessere Stelo, poiché non è un servizio vendibile singolarmente.

 Miglioriamo i tuoi ricci: Percorsi STELO

Percorso ACQUA  €30
trattamento creato con una miscela di 2 maschere a base di estratti biologici

Percorso ARIA  €38
trattamento intensificato con una miscela di 3 maschere

Percorso FUOCO  €43
trattamento composto da una miscela di 4 maschere, potenziata con polvere di Acacia per favorire una migliore idro- ristrutturazione

Percorso TERRA  €48
applicazione di olio sulle lunghezze prima dello Shampoo e, a seguire, trattamento a base di una miscela di 5 maschere potenziata con polvere di Acacia

*Il Prezzo del Percorso Benessere Stelo è da sommare a quello dei Percorsi Benessere Cute, poiché non è un servizio vendibile singolarmente.
**
L’asciugatura con diffusore e applicazione di prodotti styling sono inclusi
.

Dai un’occhiata anche alle nostre Proposte Combinate  più in basso

TAGLIO FRICCICO MASCHILE: Da Capelli Asciutti o Bagnati?

La testa di ognuno di noi ha le proprie peculiarità.
Per questo Friccico ha studiato il modo di capire quali punti sfruttare , per dare o togliere volume , valorizzando la sua forma.
Da asciutto o bagnato, si può stabilire solo dopo aver valutato il tuo tipo di riccio.

Taglio* €20
Tecnica di taglio eseguita con l’utilizzo esclusivo di forbici classiche , senza ricorrere a sfilzini e/o rasoi.

*Il Prezzo del Taglio Friccico è da sommare a quello dei Percorsi Benessere, poiché non è un servizio vendibile singolarmente.

‘FRICCICO’ DI COLORE MASCHILE

Salt ‘n Pepper  €40
Trattamento di colorazione per diminuire la percentuale dei capelli bianchi

Fumé  €30
Trattamento di colorazione che permette di trasformare i capelli bianchi in un grigio scuro

PROPOSTE COMBINATE

Una fusione tra la Passione che ci permettere di rendere il tuo stile di bellezza , uno stile Unico e il Talento che serve per soddisfare le tue esigenze .  

Curly Men Wellness €67 new
Percorso benessere Cute, Percorso benessere Stelo, Taglio Friccico Maschile, Asciugatura Naturale

Percorso ACCIAIO  €60
Salt ‘n Pepper, Taglio Friccico Maschile

Percorso MERCURIO  €57
Percorso benessere Stelo, Taglio Friccico Maschile + Asciugatura Friccico

Percorso TITANIO  €53
Trattamento Cute, Taglio Friccico Maschile

Percorso ARGENTO  €50
Fumé, Taglio Friccico Maschile

 

I PERCORSI BENESSERE

I Percorsi Benessere Friccico sono dedicati a prendersi cura di cute e stelo e a intervenire in maniera esaustiva tenendo conto delle specifiche caratteristiche del capello riccio.

Il “menu” è stato ideato per fornire alle clienti informazioni dettagliate sulla varietà dei trattamenti messi a punto dal team Friccico. Trattamenti che vengono totalmente personalizzati e alternati. “Non vendiamo ‘pacchetti’ chiavi in mano, sarebbe ingannevole e scorretto. Ma vogliamo che le clienti si facciano un’idea di ciò che siamo in grado di offrire grazie all’esperienza maturata negli anni. Abbiamo costruito percorsi mirati e puntuali, punti di partenza e di arrivo.

Ma ciascun percorso viene studiato in sede e in collaborazione con la cliente”, spiega Antonio.

Lunga anche la lista dei prodotti, tutti rigorosamente con estratti biologici e selezionati da Friccico solo dopo una scrupolosa analisi delle proposte sul mercato.

“Nel corso degli anni – racconta Daniela – mi sono dedicata ad approfondire l’uso di soluzioni bio, in passato snobbate e considerate quasi di seconda categoria. Eppure le potenzialità di questa tipologia di soluzioni sono notevoli.

Non a caso stanno diventando sempre più apprezzate e persino i grandi brand si stanno specializzando in ‘linee bio’. Bisogna però fare attenzione alla qualità: non tutto ciò che viene spacciato come bio è frutto del rispetto di parametri e dell’uso di ingredienti e sostanze in linea con le normative di riferimento. Anche in questo caso è sempre meglio affidarsi a professionisti di comprovata esperienza”.

Friccico ha scelto Insight, una linea di prodotti totalmente naturali certificati Icea (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale):

“Una scelta di qualità ma soprattutto etica”, puntualizza Daniela. “Si tratta di prodotti sviluppati secondo standard e metodi rigorosi e totalmente dermocompatibili ossia adatti a pelli sensibili e delicate.

Perché la salute di cute e capello viene prima di ogni cosa”.

FILOSOFIA DEL CAPELLO RICCIO

Una vera e propria Filosofia di vita. Filosofia di vita del capello riccio. È con questa visione che nasce il “metodo Friccico”. Alla base c’è la profonda conoscenza di una tipologia di capello, il capello riccio, che ha caratteristiche uniche.

Il capello riccio è un mondo a sé stante: per struttura, densità, resistenza, crescita, è unico nel suo genere. Al punto che diventa quasi difficile, al limite dell’impossibile, “schematizzarlo” in categorie universali.  “Ogni riccio è un capriccio” è più che un proverbio popolare: il capello riccio è varietà ed è soprattutto unicità. Di fatto, non ci si trova mai davanti agli stessi ricci. Le tecniche di trattamento, persino quelle di taglio, sono molto difficili da replicare, da “standardizzare”. E non è un caso se i tagli alla moda che popolano le copertine dei magazine danno risalto alle chiome lisce e ondulate, quelle più “malleabili” a forbici e spazzole.

Eppure sulle passerelle, quando si vedono sfilare le ricce, l’occhio si perde nelle chiome folte, che da sole vestono le modelle di fascino e personalità. E quasi si sogna nel desiderare di avere quei capelli, quegli stessi capelli, esattamente quelli. Eppure nessuna riccia si presenta dal parrucchiere mostrando un ritaglio di giornale o facendo scorrere le foto sullo smartphone: chi ha i capelli ricci sa già che il suo riccio è unico, non omologabile, irripetibile. Sa di poter giocare con lunghezze, geometrie e colori. Ma è anche fortemente intimorita: saprà il parrucchiere interpretare i desideri e trasformarli in realtà? Saprà tagliare quanto basta per non aspettare mesi che le lunghezze “riappaiano”? Saprà valorizzare la naturalezza? Saprà rinvigorire i colori spenti? Saprà essere eccentrico come un sapiente artista senza fare pastrocchi? Sarà insomma il parrucchiere giusto?

È sulla base di questi interrogativi e sul desiderio di dare risposta e concretezza ai desideri e alle esigenze delle ricce che nascono la filosofia e il “metodo” Friccico.

È l’esperienza sul campo a fare la differenza: è questo il requisito che spicca nei curricula di Daniela Tuduriu e Antonio Del Mestre, che dopo l’incontro con Lelio “Lele” Canavero sono riusciti a focalizzare al meglio i propri obiettivi e a valorizzare il loro percorso professionale. La filosofia è l’arte della conoscenza. La conoscenza è l’arte dell’esperienza. L’esperienza è identità.

IL METODO FRICCICO

Dalle miscele a base d’acqua bollente e sale ai ferri roventi, dai bigodini alla permanente: nel corso dei secoli le donne si sono cimentate con intrugli fai-da-te ed espedienti improvvisati pur di avere i capelli ricci. Dai metodi artigianali si è passati poi a vere e proprie tecniche, sperimentate e inventate dai “maestri” del capello e divenute sempre più sofisticate.

Lo studio dell’evoluzione e quindi della “storia” del capello riccio è stata prima una curiosità, poi una passione, per tramutarsi infine in un “mestiere”, per Antonio Del Mestre. “Studiare è fondamentale, se non si hanno delle basi, anche culturali, si brancola nel buio”, spiega Antonio. È come se un pittore non conoscesse la materia prima che compone i colori, non sapesse distinguere fra un acquerello e una tempera.

“Il viaggio nel passato diventa pilastro portante per la costruzione di una professionalità con la P maiuscola”, puntualizza Antonio. L’apprendimento dei metodi “artigianali” e delle tecniche di base e successivamente la prova sul campo attraverso corsi professionali e master full immersion sono stati la chiave di un percorso dedicato ad acquisire la padronanza del riccio, in oltre 20 anni di sperimentazioni e pratica. È così nasce il Metodo Friccico. Il segreto della ricetta, come quella dei grandi chef, sta in quel “tocco” speciale, figlio dell’esperienza e della dedizione, della passione e della continua innovazione. E soprattutto della qualità. Che nel caso del capello riccio fa rima, in primis, con benessere.

“Per trattare il capello riccio bisogna partire dalla cura”, spiega Daniela Tuduriu. “Di qui nasce il progetto della spa: il capello riccio ha bisogno di essere idratato, nutrito, risanato, “coccolato”. È questa la base di partenza per ottenere risultati ottimali, anche in termini estetici. Chiome opache e punte fragili rappresentano il segnale inequivocabile di qualcosa che non va: utilizzo di prodotti sbagliati, errori in fase di lavaggio e di piega, trattamenti aggressivi o inadatti alterano la natura del capello, lo indeboliscono, fino a farlo ammalare”, continua Daniela.

Il risultato dunque è frutto di un percorso che si compie anche e soprattutto attraverso la collaborazione e la sintonia con la cliente.

“Quando una cliente arriva da noi già al primo sguardo possiamo farci un’idea. Ma è determinante capire le singole esperienze ed esigenze per capire quali sono gli obiettivi e i risultati che si vogliono raggiungere. E non si può fare in una sola ‘seduta’ . Si può uscire soddisfatte per un taglio o una messa in piega, ma è necessario che la soddisfazione duri nel tempo e che si sia in grado anche da soli, a casa, di ottenere risultati concreti”, aggiunge Daniela.

Ecco perché quando si arriva in Friccico si viene dotati di un “diario di bordo”. “Abbiamo pensato a un taccuino, una mini-guida in cui da un lato le clienti possono trovare consigli pratici per i trattamenti casalinghi e dall’altro possono appuntare di volta in volta considerazioni sull’esito dei trattamenti, sui prodotti utilizzati e quant’altro possa aiutare ad arrivare al risultato ottimale”, spiega Antonio. Il percorso, dunque, si costruisce insieme: “Quel che ci interessa – evidenzia Daniela – è la massima cura del capello che si traduce poi in massimo risultato”.

UN PO’ DI NOI

Antonio del Mestre

Venticinque anni di esperienza. Classe 1979, Antonio Del Mestre inizia il suo percorso lavorativo da adolescente. Irrequieto e dall’ indole indipendente, è desideroso di trovare la propria strada sin da subito. E dopo qualche fugace lavoretto – di quelli che servono a togliersi piccoli sfizi – è nel fratello maggiore che trova l’esempio. Il fratello, di 15 anni più grande, fa il parrucchiere. E Antonio decide di seguirne le orme, inizialmente guidato dall’idea di un lavoro stabile e che lascia pure libero il sabato sera. Un dettaglio non da poco per un ragazzo giovane e volitivo.

Antonio che dai banchi di scuola aveva deciso di fuggire il prima possibile e che ai libri non si era mai appassionato, in quel lavoro da parrucchiere scopre, a sorpresa, la passione per lo studio. La scintilla scocca con i capelli ricci.

Lo affascinano e lo incuriosiscono al punto da indurlo a fare delle ricerche personali. Torna indietro nel tempo, nei secoli, all’Antica Roma. E si imbatte in storie curiose fatte di miscele di acqua bollente e sale, di ferri roventi, unguenti e notti intere passate con i “becchi” in testa: così, in passato, le donne si ingegnavano per modellare le chiome e renderle vaporose.

Famosi i riccioli d’oro di Lucrezia Borgia e quelli di Messalina, la “meretrice dell’impero” che attribuiva a ogni suo ricciolo un amante segreto. E poi le tecniche sperimentate sulle parrucche, come la famosa “frisure infernale” dei tempi di Luigi XIV di Francia che consentiva di ottenere i cosiddetti “riccioli del diavolo” e che è passata alla storia come la prima “permanente”. Dalle “botteghe delle acconciature” fino ai “saloni” di oggi ne è passata di acqua sotto i ponti. Ma Antonio vuole saperne sempre di più sulle tecniche e sulla loro evoluzione.

Dopo l’esperienza con il fratello si lancia in altre avventure, da un salone all’altro, salendo pian piano di ruolo. Frequenta corsi, sessioni intensive, sperimenta sulle parrucche, centinaia, migliaia di volte. Poi passa alle modelle. Vuole capire come il capello riccio reagisce alle forbici, al calore, alle spazzole, ai trattamenti. E si accorge ben presto che non esiste un modello di riferimento, che ogni testa riccia è un mondo a parte. Apprende trucchi, impara dagli errori, capisce fin dove ci si può spingere e anche quando è necessario fermarsi, al cospetto della natura selvaggia e libera del capello riccio.

Antonio punta sin da subito a distinguersi dai parrucchieri “samurai” – così li definisce  – che usano le forbici come la katana, infierendo “sciabolate” mortali ai capelli ricci. Punta a distinguersi dai parrucchieri “risci” – va orgoglioso del neologismo – che trattando i capelli ricci come fossero lisci ottengono “ibridi” senza forma né anima. E punta a distinguersi ancor più dai “furbinconsapevoli”, che si professano esperti del riccio senza mai aver acquisito tecnica ed esperienza e che commettono errori marchiani persino con spazzola e phon, al limite dell’ingenuità.

Ha le idee chiare Antonio e quando è già affermato e instradato – con oltre una decina d’anni di esperienza sul campo – incontra Daniela Tuduriu. Incontro che segna la svolta della sua vita, professionale e sentimentale. Con Daniela – anche lei parrucchiera specializzata nei ricci e riccia di natura – scatta il colpo di fulmine. I due decidono di mettere su famiglia ma soprattutto di intraprendere insieme un percorso che li porterà nel 2016 a battezzare Friccico, la prima spa per capelli ricci. Ed è solo l’inizio della nuova storia.

Daniela Tuduriu

Nata a Focsani, nel sud est della Romania, la riccia Daniela Tuduriu appena ventenne fa le valigie e parte per l’Italia. Parte un po’ per caso – è sua cugina a chiederle di raggiungerla in Veneto per darle una mano con la casa – e un po’ per avventura. È giovane Daniela, il suo paese ha poco da offrirle. Un po’ di svago, un po’ d’aria nuova, poi chissà. Destinazione: Malcontenta, piccola località in provincia di Venezia. Una destinazione che ha nel nome un destino: passano pochi mesi ed è lei, Daniela, la “malcontenta”. Il paese è piccolo, la vita in casa le sta stretta.

Tornare in Romania? No, non si torna indietro. Ragazza timida ma determinata prende una decisione importante. Nuova destinazione: Roma. Ha alcuni amici nella capitale e ha messo un po’ di soldi da parte. Inizia con lavoretti saltuari poi un posto “fisso” come babysitter. Divide casa con altre ragazze, alla periferia della città, ma dopo poco si trasferisce a Rieti dove prende in affitto un piccolo appartamento tutto per lei: ha bisogno dei suoi spazi, poco importa alzarsi all’alba, prendere treni e autobus tutti i giorni, tornare a casa anche a mezzanotte. Daniela non teme certo la fatica.

Sarà una vetrina a cambiare nuovamente le carte in tavola. La vetrina di un parrucchiere, davanti alla quale passa e ripassa. Un giorno si avvicina troppo per “sbirciare” e le porte – col meccanismo automatico – si spalancano davanti a lei. E come nel film “Sliding doors” diventano il bivio della vita. Prende appuntamento, un taglio, una messa in piega, una volta poi un’altra. Fa amicizia con il titolare che legge in lei il talento della caparbietà e la voglia di farsi strada e le propone di lavorare nel suo salone. Daniela accetta, pur se non ha mai fatto la parrucchiera. Ma è più che pronta per la sfida.

Impara presto Daniela, prestissimo. E alza di nuovo il tiro, non si accontenta. Vuole crescere e accetta nuove offerte, in saloni sempre più prestigiosi, nel cuore della bella Roma, Piazza di Spagna, via della Vite. Corsi di aggiornamento, full immersion, si appassiona allo studio della salute del capello e inizia a prestare grande attenzione alla qualità di trattamenti e prodotti. È nel “benessere” che secondo Daniela sta il nocciolo della questione. Ancor di più quando si tratta di capelli ricci. Lei, riccia di natura, conosce bene le difficoltà ma anche i piccoli segreti, appresi nel tentativo di “domare”, ma soprattutto “curare”, la sua chioma: i phon non sono tutti uguali, i pettini e le spazzole nemmeno, i prodotti neanche a dirlo. Basta un piccolo errore, una minima distrazione, la scelta sbagliata di uno shampoo  o di una maschera, di un gel o di una spuma, e il risultato si trasforma in un disastro.

E Daniela sa bene, molto bene, che i ricci non sono tutti uguali. Per questo fa della sua esperienza personale un punto di partenza ma mai di arrivo. Quel che più le interessa è ottenere un riccio sano, prima ancora dei tagli e del colore, delle pieghe e delle acconciature. Sono le linee biologiche ad incuriosirla maggiormente, nonostante poco diffuse e poco utilizzate dai professionisti del settore. Eppure lei le considera di grande valore, in tempi non sospetti, prima ancora che la moda “bio” decolli fino a diventare, al giorno d’oggi, uno dei più importanti trend di mercato.

Daniela dunque ci vede lungo e anticipa i tempi, si forma e sperimenta per molti anni e nell’incontro con Antonio Del Mestre, giovane collega parrucchiere, trova il connubio perfetto, professionale e sentimentale. Lui profondo conoscitore della storia e della tecnica del capello riccio, lei esperta dei bio-trattamenti diventano un’accoppiata vincente. E dopo aver messo su casa e famiglia nel 2016 danno vita al “metodo Friccico” e alla prima spa per capelli ricci.

LA NOSTRA SQUADRA DICE DI NOI

Cristina Beyene – responsabile clienti

“La mia avventura in Friccico è iniziata come cliente. Avevo sciolto delle treccine dopo tre mesi e un parrucchiere mi aveva letteralmente rovinata: dopo il suo intervento mi sono ritrovata con la testa piena di nodi indistricabili! Poi sono approdata in Friccico e sono riusciti a “salvare” i miei capelli. Oggi sono la responsabile marketing e sono fiera di essere entrata a far parte di un team di indiscusso valore. L’ho sperimentato in prima persona sui miei capelli!”

Teresa Murdaca – responsabile area trattamenti

“I capelli ricci li devi amare. Friccico è il posto giusto per il riccio giusto: il cambiamento è visibile dalla prima seduta e grazie a piccoli ma importanti trucchi è possibile imparare a curare i propri capelli e a gestirli anche in autonomia”

Gianluca Paradiso -responsabile area tecnica

“In Friccico si va oltre l’estetica e si costruisce un rapporto con il cliente che dura nel tempo. L’entusiasmo e la passione sono gli ingredienti per entrare in sintonia con ogni riccio e averne sempre cura”